Panino Giusto compie 40 anni

Aggiungere valore al mondo attraverso il panino è la mission che Antonio Civita, ceo di Panino Giusto, si è prefissato in occasione della celebrazione del 40° anniversario dalla nascita della catena: “Da oggi il nostro obiettivo sarà quello di integrare la nostra sostenibilità con quella del sistema nel quale operiamo”.

Una nuova rotta, veicolata attraverso la formazione sia sul prodotto - anche tramite la Fondazione Accademia del Panino Italiano - sia delle persone, con particolare riguardo alla crescita professionale e culturale dei collaboratori, a cui si aggiunge l’attenzione all’impatto ambientale.

“Per concretizzare questa nostra volontà abbiamo abbracciato il sistema B-CORP – spiega ancora il ceo - che certifica il grado di sostenibilità delle imprese, ridefinendo un nuovo paradigma di business, anche “restitutivo” e che avremo cura di comunicare step by step al nostro pubblico, sempre più attento e desideroso di fare la sua parte nell’equilibrio di sistema”.

Per Panino Giusto, il 2019 sarà anche l’anno del lancio di un nuovo format più snello, pensato per grandi aree di passaggio, come aeroporti e stazioni.

In questa direzione va anche la partenership appena stabilita con il Gruppo Yamamay che vede i due brand per la prima volta associati nello stesso building di Piazza Cordusio, a Milano, dal prossimo mese di marzo. Un modo per fare sistema e conquistare una vetrina strategica e mediaticamente importante sulla piazza italiana oggi più rappresentativa per il retail.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome