Risoluzione su olio di palma Parlamento Europeo: la posizione di Rspo

palm-1464660_960_720Rspo (Roundtable on Sustainable Palm Oil) accoglie con favore la decisione odierna della Commissione Ambiente, Salute Pubblica e Sicurezza Alimentare del Parlamento Europeo di adottare il rapporto della deputata Kateřina Konečná nel quale si richiede alla Commissione Ue di regolamentare la produzione di olio di palma in senso sostenibile.

Si prevede che la domanda globale di olio di palma crescerà in maniera significativa nei prossimi 35 anni, e la Rspo condivide il senso di urgenza della Commissione nell’assicurare una produzione che rispetti criteri di sostenibilità ambientale e sociale.

“Rspo accoglie la risoluzione della Commissione Ambiente e l’impegno per la sostenibilità che lo caratterizza - ha commentato Danielle Morley, european director of Outreach and Engagement di Rspo. Si tratta di una sfida globale che richiede una risposta collettiva. Dobbiamo alzare il livello del dialogo tra i mercati di sbocco e i Paesi produttori per assicurarci che le misure proposte dall’Unione Europea abbiano un impatto reale. Alzare la barra degli standard di certificazione è importante, ma lo è anche assicurarsi che le aziende si impegnino a una produzione sostenibile attraverso gli schemi di certificazione Rspo e Rspo Next”.

Ad oggi, la produzione di olio di palma certificato sostenibile supera l’assorbimento della domanda a livello globale di circa il 50%.

Rspo continuerà a promuovere la transizione dalla produzione convenzionale a quella sostenibile in Europa lavorando a stretto contatto con le Pubbliche Amministrazioni, le aziende e i consumatori e accoglie la richiesta della Commissione di un impegno pan-europeo per la fornitura di 100% olio di palma certificato sostenibile e per la firma della Dichiarazione di Amsterdam.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here