Spezie, aromi e insaporitori superano la prova di diete e nuovi stili di vita

I Mercati – Emergono tipicità, praticità, assortimento, qualità certificata e tracciabilità di prodotto (da MARK UP 200)

Per l'articolo completo scaricare il Pdf

1. L'Italia è un paese tradizionalmente dai bassi consumi
2. Per l'industria l'innovazione è fattore trainante

In Italia si consuma un quinto delle spezie dei paesi nordici e quasi la metà di Francia e Spagna. A fronte di ciò le aziende cercano di dare al prodotto una connotazione marcata anche con packaging sempre più attraenti. Non è un caso che Cannamela, azienda fondata nel 1956, leader nel mercato delle spezie e delle erbe aromatiche, abbia un assortimento capace di soddisfare ogni esigenza di formato e di gusto con ben venti diverse linee di prodotto tra cui, vista la schiera sempre più folta degli amanti dei sapori esotici, figura anche una linea esclusiva di sei specialità etniche da ricette originali con spezie per tajine, tandoori masala, shichimi togarashi, tacos e burritos, cous cous e kebab. Numerose sono le referenze senza conservanti e glutammato aggiunto: chiodi di garofano interi essiccati, cannella macinata, pepe bianco e pepe nero in grani e macinati, peperoncino intero e macinato, aglio, basilico, cipolla, maggiorana, origano, prezzemolo, rosmarino e timo. Lo sono anche, e senza grassi aggiunti, i preparati Cannamela per salse e condimenti (tex-mex, funghi porcini, curry, pepe verde, pizzaiola, formaggi ed erbette), tutti facili da usare, 8/10 pratiche porzioni, ideali per primi e secondi piatti.

Aromi italiani
Arbe crede soprattutto nella differenziazione ottenuta puntando su tipicità delle zone di coltivazione e altri fattori qualitativi come l'essiccazione e la lavorazione nel paese di produzione, il metodo di coltivazione biologico/biodinamico, la valorizzazione della specificità del prodotto italiano nonché il criterio del commercio equo e solidale (fair trade) per le spezie acquistate nei paesi tropicali. L'accento cade anche sulla sicurezza alimentare, il rispetto per l'ambiente (astuccio spargitore ecologico, realizzato interamente con materiali di origine vegetale compreso il tappo) e l'attenzione alla salute (insaporitori per carne, verdura e pesce realizzati con sole erbe italiane biologiche senza sale).

+
Spazi di crescita
per il marketing
-
Tradizione di consumo

Qualità e sicurezza
L'attenzione alla qualità e alla sicurezza (certificate) per Cannamela partono dalle fonti di approvvigionamento delle materie prime nei paesi d'origine per proseguire nelle fasi industriali di lavorazione e confezionamento del prodotto. A tale proposito Drogherie & Alimentari, grande azienda che dal 1880 seleziona le spezie e le erbe più rare e pregiate del mondo, applica rigorosi controlli sulle materie prime, sui fornitori e sul processo produttivo, dalla tracciabilità del prodotto e dall'affidabilità dell'intera filiera. Il più grande e completo fornitore (specializzato in erbe, spezie, conce e droghe, ingredienti funzionali) delle più prestigiose industrie alimentari e delle più importanti catene di supermercati, anche store brand, basa inoltre il suo primato sull'ampiezza di gamma comprendente i vari tipi di pepe, le bacche di ginepro, il timo, lo zafferano e i sali speciali (marino iodato, nero di Cipro, rosa Himalaya, grigio Bretone) e insaporitori (Condoro) per carne, pesce, patate sughi, insalate e gli insaporitori biologici per carne e pollo, patate, fritte e arrosto, pesce e sughi di pomodoro. In questo particolare segmento tradizionale, con oltre 47 anni di esperienza alle spalle, Ariosto ha la leadership: secondo un'indagine relativa alla brand image, il nome Ariosto registra un elevato indice di notorietà presso le consumatrici, pari al 62% fra ricordo spontaneo e suggerito. Un modo per ricordare a chi cucina che a volte basta soltanto un pizzico di spezie e di fantasia per fare la vera differenza tra nutrirsi e pranzare.

Il target degli acquirenti di spezie e insaporitori

Tradizionalisti - Nello scaffale delle spezie e degli aromi essiccati di molti consumatori over 50 non mancano mai il peperoncino (intero e macinato), il pepe nero (per chi non è intollerante), l'origano per la pizza, la maggiorana, aglio, basilico, cipolla, prezzemolo, rosmarino, timo. Già più difficile trovarci, curry e paprica a parte, le spezie esotiche.

Sperimentatori - Come spesso accade ai pratici, efficienti e concreti segni zodiacali di terra, la cucina è un po' come la palestra delle alchimie e delle trasgressioni: giocare con le spezie e gli aromi è un gioco che unisce il metodo all'estro, il rigore al gusto di scoprire nuovi sapori, sia variando sul tema sia infrangendo vecchi tabù della tradizione familiare.

Timidi - L'arte di cucinare si impara, ma non si improvvisa. Gli insaporitori, meglio se già dosati, aiutano chi non ha la stoffa del cuoco provetto a dare velocemente alle pietanze quali carne, pesce, patate, verdure, salse e sughi un tocco di gusto in più e senza sgradite sorprese. Target privilegiato sono le giovani coppie.

Allegati

200-MKUP-Chiabrando_spezie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here