Coca-Cola Hbc Italia contro il gender gap nelle materie Stem

Un workshop digitale con Junior Achievement Italia per confrontarsi con i manager dell’azienda su nuove competenze tecnologiche e diversity

Coca-Cola Hbc Italia, il principale imbottigliatore dei prodotti a marchio The Coca-Cola Company in Italia, e Junior Achievement Italia, non profit dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola, rinnovano il proprio impegno nel combattere il gender gap nell’ambito delle materie Stem. Nella cornice della manifestazione digitale STEMInTheCity, promossa dal Comune di Milano, quasi 200 studenti da tutta Italia hanno potuto partecipare gratuitamente al workshop digitale "Girsl in Stem", in cui sono intervenuti Roberta Cocco, assessora alla trasformazione digitale e servizi civici del Comune di Milano e Giangiacomo Pierini, direttore relazioni istituzionali e comunicazione di Coca-Cola Hbc Italia per raccontare le opportunità di carriera in questo ambito.

 

 

Durante il workshop è stata lanciata la seconda edizione di Girls in Stem Award, realizzato da Junior Achievement Italia e promosso da Fondazione Coca-Cola Hbc Italia. Il premio riservato alle studentesse tra i 16 e i 18 anni che maggiormente si distinguono per le competenze mostrate in materia Stem sarà assegnato il prossimo 5 giugno, durante l’evento Biz Factory con cui ogni anno JA Italia premia le migliori idee imprenditoriali degli studenti di tutta Italia che hanno creato vere e proprie startup, attraverso il programma didattico Impresa in Azione. Le giovani vincitrici avranno l’occasione di un mentoring per continuare a costruire il proprio futuro, affiancate da esperti del settore, nonché di poter visitare lo stabilimento produttivo di Coca-Cola Hbc Italia di Nogara, il più grande dell’azienda in Europa.

In Coca-Cola Hbc Italia l’incidenza femminile è del 40% negli incarichi dirigenziali, rispetto a una media nazionale al 14%, e a livello dei quadri del 36% rispetto a una media del 28%. 

 

 

La collaborazione tra Coca-Cola Hbc Italia e Junior Achievement Italia prosegue oramai da tre anni e si inserisce all’interno del progetto #YouthEmpowered, il programma dell’azienda dedicato ai giovani per supportarli nel conoscere le proprie attitudini e nell'acquisire di competenze professionali per facilitare il loro ingresso nel mondo del lavoro. Dal suo inizio ad oggi, il progetto #YouthEmpowered ha coinvolto oltre 50.000 studenti in tutta Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome