La joint venture tra Gruppo Feltrinelli e CIR food prevede l'apertura di 20 librerie Red (Read, Eat & Dream) da qui al 2020. CIR entra in Antica Focacceria San Francesco che assumerà la denominazione di FC Retail

La partnership tra Gruppo Feltrinelli e CIR food, presentata in occasione della recentissima inaugurazione della Red a Scalo Milano, è finalizzata principalmente allo sviluppo delle Red, il format food&thought (ristorazione integrata alla libreria senza soluzioni di continuità a livello di layout) lanciato da gruppo Feltrinelli nel 2013 con l'inaugurazione della libreria milanese di Piazza Gae Aulenti (l'ad di allora era Stefano Sardo), tra il quartiere Isola e la stazione ferroviaria Garibaldi, proprio sotto il grattacielo Unicredit.

RED Scalo_3_lightLa ristorazione delle Red (acronimo di Read, Eat and Dream, un bell'acronimo perché condensa una filosofia della vita di gusto milleriano, basata sul perfetto connubio tra spirito e corpo, un binomio rovinato per fissione nucleare da questa società neocalvinista) è curata tradizionalmente da Antica Focacceria San Francesco (AFSF), marchio rappresentativo della cucina siciliana.
Il nuovo accordo prevede l’ingresso di CIR food in AFSF che assumerà la denominazione di FC Retail, attraverso un aumento di capitale riservato, che porterà entro fine 2017, a una partnership paritaria con quote al 50%.
La "pipeline" prevede oltre 20 punti di vendita entro il 2020. La jv tra Gruppo Feltrinelli e CIR food lavorerà in vista dello sviluppo diretto del marchio Red e di Antica Focacceria San Francesco attraverso il franchising.

Roberto Rivellino, amministratore delegato di Gruppo Feltrinelli
Roberto Rivellino, amministratore delegato di Gruppo Feltrinelli

“Grazie all’accordo strategico con CIR food rafforzeremo lo sviluppo di Red, portando nuovi luoghi di socialità e intrattenimento in tutta Italia -commenta Roberto Rivellino, amministratore delegato di Gruppo Feltrinelli-. Cir food accompagnerà dunque l'evoluzione del nostro format, e si tratta di una scelta che integra nel campo del food la ricerca e la qualità, pilastri delle iniziative del Gruppo Feltrinelli. Prosegue così l’orizzonte strategico di Gruppo sviluppato negli ultimi anni, delineato dalla volontà di stringere collaborazioni con operatori specializzati nei diversi settori di riferimento, per ottimizzare e valorizzare le reciproche aree di competenza e offrire ai nostri pubblici la migliore qualità possibile”.
“Questa alleanza strategica –aggiunge Chiara Nasi, Presidente di CIR food– nasce per sviluppare un concept, quello delle Red, innovativo, a cavallo tra cibo e cultura nel quale convergono le visioni comuni di Feltrinelli e CIR food. Dopo Expo, che ha visto la massima espressione dei nostri modelli di ristorazione commerciale, vogliamo continuare a sviluppare la nostra filosofia di servizio anche attraverso il formato Red per raggiungere entro il 2020 gli obiettivi previsti del nostro piano strategico”.
CIR food è uno dei colossi della ristorazione collettiva, quindi abituata a tenere d'occhio gli standard di sicurezza alimentari, visto che fra i suoi clienti ci sono istituzioni pubbliche e private, come scuole e ospedali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here