Gruppo Carrefour ritorna in utile nel 2019 come risultato netto "part du groupe" cioè non rettificato da elementi eccezionali. Giro d'affari +3,1% su base like-for-like, a 80.735 milioni di euro (pre Ias 29)

Un bilancio nel complesso positivo e promettente quello chiuso e confermato da Gruppo Carrefour, fra le prime 10 realtà distributive mondiali per giro d'affari.

 

 

Innanzitutto, il risultato netto di gruppo è in significativo aumento: 1.314 milioni di euro contro una perdita di 582 milioni nel 2018. Il giro d’affari lordo di Gruppo Carrefour aumenta del 3,1% su base like-for-like, stabilendosi su 80.735 milioni di euro (pre Ias 29) che diventa +2,1% a cambi costanti. Tenuto conto dell’effetto di cambio sfavorevole del 2,4%, la variazione totale del giro d’affari a cambi correnti è negativa di 40 bps (-0,4%). Le norme contabili Ias 29 impattano negativamente per 64 milioni di euro.

Il margine commerciale (22,3% del giro d’affari netto) scende di 9 bps, considerati gli investimenti sulla convenienza prezzi, compensati da ottimizzazioni sul fronte buying, dal contenimento dei costi logistici, e da una migliore performance dei servizi finanziari.

 

 

I costi di distribuzione scendono al 17,5% del giro d’affari HT (hors taxes, tasse escluse), rispetto al 17,7% nel 2018. L’Ebitda del gruppo raggiunge 3.485 milioni di euro, con un margine del 4,8% in progressione di 10 punti base.

Carrefour ha realizzato economie per 1.030 milioni di euro nel 2019, risparmi che gli permetteranno di migliorare l'obiettivo 2020 (da 2,6 a 2,8 miliardi di euro).

In questa politica rientra la cessione di attivi immobiliari non strategici, il cui valore, già fissato in 500 milioni di euro, aumenta di 300 milioni di euro nell'orizzonte 2022.

Il risultato operativo corrente (Roc) delle attività europee (eccetto la Francia) ammonta a 647 milioni di euro contro i 664 del 2018, quindi superiore a Roc francese che è di 539 milioni di euro, comunque in buona crescita del 15,6%. La dinamica europea del Roc si deve più alle performance della Spagna e dell'Europa dell'est, mentre la bassa crescita in Italia e Belgio è compensata dal contenimento dei costi nel secondo semestre 2019.

Alexandre Bompard, nuovo Pdg (Presidente e direttore generale)

Alexandre Bompard, presidente e direttore generale di Gruppo Carrefour, dichiara in termini entusiastici: "Il piano Carrefour 2022 produce risultati solidi e posiziona il gruppo su una traiettoria di crescita profittevole. Questi risultati sono visibili in tutte le nostre performance finanziarie e in tutte le nostre priorità strategiche: il ritmo di espansione dei formati di crescita si accelera, i prodotti bio e a marca Carrefour guadagnano terreno, performiamo più della media nel mercato eCommerce alimentare e migliora la competitività sui prezzi". Carrefour sta portando avanti un piano di ridimensionamento delle superfici degli ipermercati sotto-performanti, che raggiunge quasi 115.000 mq a fine dicembre 2019 (55.000 mq solo in Francia) e conferma l’obiettivo di una riduzione globale di 350.000 mq entro il 2022.

Forte investimento sul digitale, che si traduce in una progressione di oltre il 30% del giro d’affari nell’eCommerce alimentare nel 2019, che raggiunge 1,3 miliardi di euro nel 2019 contro 1 miliardo nel 2018 (eccetto la Cina, dalla quale Carrefour è uscita il 26 settembre 2019). Carrefour prosegue nello sviluppo della sua offerta omnicanale e conferma l’obiettivo di 4,2 miliardi di euro di giro d’affari eCommerce nel 2022.

Gruppo Carrefour: principali dati di bilancio (valori in milioni di euro)

2018 2019 variazioni %
Giro d’affari 81.020 80.735 +3,1 a parità
Risultato operativo corrente 1.971 2.080 +7,4, +145 milioni di euro (cambi costanti)
Margine operativo corrente (%) 2,7 2,9 +16 bps
Risultato netto (582) 1.314 +13%/+101 milioni di euro
Debito finanziario netto 3.510 2.615 -895 mio/-965 mio euro (cambi costanti)
Cash flow al netto delle dismissioni e dei fattori eccezionali 1.115 1.301 +17/+186 m€ (cambi costanti)

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome