Home Da non perdere

Da non perdere

Featured posts

La sfida della trasparenza nella food law europea

La compliance per il mercato alimentare è una leva di sviluppo. Ma occorre un approccio condiviso e strategico (da Mark Up n. 268)

La valorizzazione immobiliare secondo Studio Conte

Fra i vantaggi dell’essere indipendenti c’è quello, secondo Conte, di seguire più direttamente e da vicino i progetti dei clienti (da Mark Up n. 268)

Il Centro, tra arte e sport, versatilità leonardesca

Ad Arese lavorano per la più grande pista da sci mai aperta da un centro commerciale. L’organizzazione di mostre e rassegne in ambito culturale e artistico è uno dei volani per la costruzione di un’immagine socialmente utile del centro commerciale (da Mark Up n. 268)

Centri commerciali, le nuove piazze medievali

Da “junk spaces” a nuove agorà: gli eventi culturali contribuiscono ad aumentare il valore sociale delle gallerie. (da Mark Up n. 268)

Calzolari: “Per Granarolo la priorità è la filiera”

La rotta non cambia. Materia prima italiana di allevatori associati, per prodotti che sappiano fare margine in Italia e all’estero (da Mark Up n. 268)

Onestà e trasparenza la ricetta per il futuro

Maura Latini, direttore generale della gestione di Coop Italia, una carriera tutta in Coop. Adesso si occupa di far funzionare “la macchina” per e con le cooperative. Ecco come ... (da Mark Up n. 268)

Coop dà valore al quartiere

Il 2018 è l’anno di debutto del nuovo progetto franchising di Coop Lombardia, studiato per valorizzare posizioni di vicinato anche in ambito periferico (da Mark Up n. 267)

Rics fa il punto sul retail del domani

L’organismo per la definizione internazionale degli standard valutativi stimola il dibattito sui temi più urgenti riguardanti il futuro del retail real estate. Fra le parole chiave: flessibilità, omnichannel, fattore umano, valore dei luoghi (da Mark Up n. 267)

Caldo, freddo, giusto: il retail climate sensitive

La filiera di approvvigionamento, la gestione degli spazi e delle categorie, la logistica: come trasformare la meteorologia in un fattore di competitività commerciale (da Mark Up n. 267)

Il marketing delle relazioni

L’incontro tra la domanda e l’offerta per le risorse umane conosce nuove possibilità. Dai social alla reti dirette, un mondo di relazioni da (ri)costruire per imprese e persone. La frontiera del Referral Marketing (da Mark Up n. 267)

IDeA Taste of Italy fa crescere l’agroalimentare italiano

Il fondo specializzato negli investimenti in società italiane, facente capo a DeA Capital Alternative Funds (Gruppo De Agostini), è un investitore attivo: partecipa direttamente allo sviluppo e all’innovazione delle aziende (da Mark Up n. 267)

Nel 2038 il Retail sarà convergente

Lavoro, società, costume, sostenibilità, diversità e tecnologia. Tra 20 anni sarà tutto diverso ma i semi del cambiamento hanno già radici. Tutti gli insight dal convegno Retail 2038 organizzato da Cibus e Mark Up (da Mark Up n. 267)
css.php