Home Cover Story

Cover Story

Inclusione della diversità come leva di sviluppo

L’impatto di una strategia di pensiero e operatività allargata a ogni elemento di diversity produce valore dentro l’azienda e fuori. Un vero brand empowerment (da Mark Up n. 277)

Il Retail è Experience!

Dalla vendita di prodotti e servizi, all’offerta di un’esperienza disegnata su un business model distintivo. Qui il vantaggio competitivo del brand (da Mark Up n. 276)

Csr: per un’economia a misura d’uomo

La responsabilità sociale è un asset integrato nele strategie aziendali e rappresenta un reale fattore di competitività. Per le persone, con le persone (da Mark Up n. 274)

La sfida al caporalato si gioca tutta in filiera

I risultati di repressione sulla spinta dei controlli stabiliti dalla legge 199/2016 sono positivi, ma non bastano. Dai protagonisti del sistema agroalimentare soluzioni in linea con posizionamenti di qualità (da Mark Up n. 273)

Pasta con grano italiano, obiettivo possibile?

Crescono i contratti di filiera promossi dalle imprese industriali, con cerealicoltori e molini, per favorire l’approvvigionamento della materia prima nazionale e ridurre l’importazione dall’estero. Con il coinvolgimento di università e aziende sementiere nella ricerca di varietà performanti (da Mark Up n. 271)

La sfida dei talenti

Percorsi di crescita personalizzati, linguaggio adeguato, centralità della persona: sono alcuni elementi da mettere in campo per attrarre e valorizzare le giovani promesse (da Mark p n. 270)

Nuove politiche di rigenerazione urbana

Il fenomeno americano del “demalling” (abbattimento dei mall in crisi) ripropone il tema della resilienza degli immobili a destinazione retail: in molti casi la partnership pubblico-privato è fondamentale per la riqualificazione funzionale di un edificio (da Mark Up n. 269)

Food Court il centro della socialità

Lo spazio della ristorazione diventa l’area destination del centro commerciale. Dove la somministrazione di servizi diventa quasi naturale, se è privilegiata la componente umana (da Mark Up n. 269)

Nuovi consumi nel piatto: il novel food

Con la legge europea sui cibi nuovi, produzione e distribuzione di prodotti a base di insetti saranno regolamentate. Al di là delle spinte culturali (da Mark Up n. 268)

Novel food, se ne sta occupando l’Unione europea

Lo spartiacque è maggio 1997: gli alimenti entrati in scena successivamente sono nuovi e approvati solo dopo la loro iscrizione nel registro ufficiale (da Mark Up n. 268)

Il food innovation una strada obbligata

L’introduzione di tecnologie innovative nel mondo agricolo sta rivoluzionando i sistemi produttivi. Che richiedono un adeguamento di approccio, di metodo e nella compliance (da Mark Up n. 268)

La sfida della trasparenza nella food law europea

La compliance per il mercato alimentare è una leva di sviluppo. Ma occorre un approccio condiviso e strategico (da Mark Up n. 268)
css.php