Home Quaderni

Quaderni

La dieta ideale? Mangiare meno, ma meglio

Naturalità e detox sono le nuove parole d’ordine del salutista, che a tavola non è attento solo alla linea, ma punta al proprio benessere psicofisico. Non solo esteriorità quindi: innanzitutto salute, longevità e buonumore (da Mark Up n. 271)

Pet lover in cerca di valore aggiunto

Il trading up di lungo termine che caratterizza la categoria dei prodotti per animali domestici consente ai retailer di lavorare anche per sostituzione, migliorando le performance del reparto (da Mark Up n. 270)

Anche i ped da cucina nella scia della salute

La cucina healthy home-made è ormai una tendenza consolidata presso la maggioranza delle famiglie italiane. Robot da cucina pluri-accessoriati ed estrattori sono gli alleati preferiti dei nuovi consumatori attenti al benessere (da Mark up n. 269)

Senza glutine, crescita premiante in tutti i canali

Sempre meno medicale e sempre più fenomeno di costume, legato al benessere e alle valenze biologiche, il segmento amplia l’assortimento e i consumatori coinvolti (da Mark Up n. 269)

Cordova: l’Italia è il futuro dell’alimentazione collettiva

Intervista allo chef e consulenteStefano Cordova, attuale chef innovator per gruppo Bindi Usa (da Mark Up n. 268)

Bio e autoctono, sarà il vino dei millennial?

I trend di mercato segnano un gradimento crescente verso i vitigni autoctoni e con una beva più immediata, come gli sparkling più easy (da Mark Up n. 268)

Le filiere unite spingono il cibo italiano

Il traguardo dei 50 miliardi di export è sempre più vicino, mentre riprende vigore anche il mercato interno. Il sistema Italia cambia strategie (da Mark Up n. 268)

Caldo, freddo, giusto: il retail climate sensitive

La filiera di approvvigionamento, la gestione degli spazi e delle categorie, la logistica: come trasformare la meteorologia in un fattore di competitività commerciale (da Mark Up n. 267)

Non solo estate, la birra vola sulla spinta di nuovi sapori

Da sempre ipersegmentato, il comparto intercetta oggi numerose dinamiche di crescita legate a inediti abbinamenti culinari, all’esplosione dell’artigianalità, ai localismi. Che fanno da traino collettivo (da Mark Up n. 266)

Carne: concentrato, ma il comparto ora è più forte

Il segmento si sta riorganizzando. Sulla scena restano i player con le spalle più larghe e in grado di soddisfare le esigenze di consumo del cliente contemporaneo. (da mark Up n. 263)

Mondo baby, universo tutto da scoprire

Ricco di categorie merceologiche, in riduzione quantitativa a causa della natalità in contrazione, si rivela però reparto dinamico e di buone prospettive per il retail (da Mark Up n. 262)

Prima colazione: inizio di giornata in salute

La capacità di bilanciare l'indispensabile contenuto salutistico e il gusto, senza mai abbandonare la tradizione: queste sono le caratteristiche della colazione che piace (da Mark Up n. 260)
css.php